giovedì 16 luglio 2009

mali del secolo

xenofobia, la malattia.. ddl sicurezza, la cura.. berlusconi, l'industria farmaceutica..

la bocca spalancata e gli indici (di gradimento) che ne indicano la posizione (per tutti coloro che, la bocca, gliela cercano dietro, tra le natiche.. che tra l'altro ha i denti ed un sorriso smaliante!) sono segnali chiarissimi, indizi per comprendere e dedicare la doverosa attenzione al fenomeno cui si stà per assistere: la fuoriuscita della minchiata! è un'abitudine caratteristica del popolo indigeno di palazzo e questo esemplare di maschio dominante, come si evince dall'immagine, ne risulta estremamente dotato praticante. caparbio e capace, riconferma ad ogni occasione la propria leadership sugli altri membri del gruppo..

portare la parata del circo dei grandi del mondo in faccia agli sfollati del sisma, all'aquila, è stato veramente un affronto alla sofferenza! tutto in nome di 3 giornate da trascorrere tra "amici e colleghi", colazioni di lavoro e festini "coca&figa", il cui risultato è un papello pieno di firme e di buoni propositi.. sulla scia della letterina a babbo natale: "caro babbo natale, quest'anno sono stato buono.. e se mi porti i regali che voglio lo sarò anche l'anno prossimo". era un summit sfigato già dalla premessa. organizzazione esemplare, a sentire i giornalisti ("pr" è più corretto) del nanetto, quando la sera del 7 luglio non avevano ancora stilato l'agenda, basta uno straccio di programmino degli impegni. era un summit sfigato già dalla premessa, tanto che nemmeno ai black bloks gli è fregato un cazzo di esserci! poi, avranno giustamente pensato: "cazzo ci andiamo a fare, che è tutto disastrato..?! non ci è rimasto nulla da sfasciare!". e la replica alle critiche della stampa estera (perchè è logico che quella italiana.. muta!): "ma la casa bianca ha fatto i complimenti a berlusconi per il lavoro svolto!".. mai sentito parlare di educazione??

Nessun commento: