martedì 28 luglio 2009

know why

periodo di alti e bassi, questo.. pochi alti, troppi bassi! nulla di poi così grave, ma tante piccole rotture di cazzo che, messe assieme, riescono a complicarmi non poco la giornata.


tra le altre cose tiscali mi ha staccato il telefono.. poveretti, mica gliene faccio una colpa: ho accumulato 2 o 3 bollette da saldare e nei prossimi giorni regolarizzerò la mia posizione, sicuramente.. ma per il momento và così. niente internet.. niente aggiornamenti al blog. beh, potrei scrivere i post anche qui dal lavoro, è vero, ma a casa c'è tutta un'altra atmosfera, decisamente più prolifica! dall'agenzia non riesco a produrre.. e poi entra sempre qualcuno sul più bello, come al solito per chiedere una puttanata qualsiasi.. manco si vendesse qualcosa, figurati. e allora tutto resta fermo lì, in attesa. anche perchè io senza internet mi sento castrato, fuori dal mondo. sono abituato ad accendere il portatile e scorrere google news, fare una capatina sul blog di luttazzi, su quello di grillo, su voglioscendere.. nulla di tutto ciò, per il momento. daltronde ho cazzeggiato, è colpa mia ed è giusto che ne sconti la pena.


fino a che non sarò riuscito riuscito a liquidare gli arretrati, vi lascio con un abbraccio.. ed un consiglio per il quale mi sarete grati: leggetevi il blog di daniele luttazzi, magari risalendo anche ai post meno recenti, con particolare attenzione alla "palestra". inutile sottolinearlo.. merita particolarmente! a presto.

Nessun commento: