martedì 2 giugno 2009

è il minimo..

l'unica cosa che posso fare è dirvi grazie. anche questo mese la città da cui è giunta la maggior parte delle visite al mio blog è l'incantevole cagliari! non ho la benchè minima idea di quale possa essere la ragione che spinge tanti cagliaritani a leggere ciò che scrivo, ma gliene sono estremamente grato, perciò dedicare loro un post ogni tanto è il minimo. tra l'altro è una delle poche città italiane che ho potuto visitare.. io mi sposto molto di rado da chiavari, anche se viaggiare è una delle cose che amo di più: sono stato a roma, firenze, verona, venezia, padova, pistoia, arezzo.. mallorca (ci sono nato ma non avevo ancora compiuto un anno quando mia madre divorziò e mi portò con sè qui in liguria.. mio padre vive ancora là, perciò un paio di volte sono riuscito a scroccare un'ospitata), barcelona, montecarlo, nizza, lugano e chiasso.. la mia cultura in materia di viaggi finisce qui. e cagliari è uno dei posti che più mi è rimasto nel cuore. è una città tranquilla, piena di sali-scendi come lo è anche un po' genova, con un mare cristallino che però a genova manca e che somiglia parecchio a quello della mia natia mallorca.. il poetto, cazzo.. e chi se lo dimenticherà più, il poetto?! che poi c'è una sporgenza rocciosa, visibile dalla spiaggia, che mi pare si chiami "sella del diavolo" o "sella del gigante", su cui aleggia una particolare leggenda popolare, ma non vorrei dire una cazzata. me ne aveva accennato un amico con cui ero stato lì in vacanza, solo che la mia memoria è etremamente labile, quindi.. questo amico mio era di ussana, un paesino ad una trentina di chilometri da cagliari e mi aveva ospitato a casa sua per tre settimane circa, così ho potuto respirare un pochino più a fondo l'aria del sud della sardegna, piuttosto che la classica toccata e fuga settimanale da turista. anche la gente mi era piaciuta, infatti l'accoglienza riservatami dai ragazzi del paese fu calda anche più del sole di luglio.. "come ti trovi qua, tu che vieni dal continente?".. cazzo, che nostalgia. vabbè ora stò divagando un po' troppo, volevo solo dire grazie a tutti coloro che ogni tanto si prendono la briga di passare a dare un'occhiata al mio blog e invece stò tirando sù una lagna di cazzo infinita! abbiate pazienza. 

grazie al servizio offerto da shinystat posso darvi anche un paio di percentuali di visita dello scorso mese, maggio 2009: da cagliari il 44.71%, da genova il 18.24%, da la spezia il 7.06%.. da chiavari, che dovrebbe essere la città con il maggior numero di visitatori, appena il 2.35%.. si vede che ai miei concittadini, di politica ed altri "cazzi brutti", gliene importa ben poco! statemi bene.

Nessun commento: