venerdì 8 maggio 2009

rende l'idea

questa è una immagine che rappresenta appieno il quadro della situazione. una immagine che spiega meglio di mille parole la condizione della povera signora veronica! la gente magari non ci pensa, ma deve aver sopportato fin troppo, quella donna, durante gli anni trascorsi al fianco di quel buco nero di egocentrismo che è il cavaliere! le manie di silvio la hanno portata alla esasperazione: e a causa dell'ennesima "gocciolina" il vaso è traboccato. "basta, non resisto, voglio il divorzio". pensate che le ombre della vita e dei vizietti del presidente siano frutto di un bolscevico complotto? diffamazione pura e semplice? io un pochino ci ho riflettuto: se veronica ha deciso di affrontare il divorzio da un coniuge influente come mr.B, rinunciando ai privilegi di cui godeva per via della propria posizione.. beh, se ha deciso di avventurarsi per il sentiero che sapeva essere il più impervio, avrà avuto una motivazione più che valida.. suppongo.. altro che prendersela con santoro. a clinton, per un pompino da una donna adulta e consenziente, gli hanno fatto il culo quadrato. perchè allora a berlusconi, che ha strane frequentazioni di ragazze minorenni, non gli si deve chiedere conto di nulla?? si sà: nel nostro paese le domande sono considerate scomodi sgarbi. abbonatevi a "il giornale" e prendetevela con santoro. non vi dovete preoccupare di nulla, l'italia è un paese libero, fatto di gente libera, con un'informazione libera! citatemi una percentuale.. catatonico pendo dalle vostre labbra..

Nessun commento: