venerdì 20 febbraio 2009

uso e consumo

se uno dovesse prendere per buone le notizie dei media, giornali o telegiornali che siano.. se uno dovesse impostare la propria vita e le proprie azioni sulla base di una realtà che gli viene proposta, filtrata da queste caricature di giornalisti che operano nel nostro (bel) paese.. se non potessimo godere della imparzialità del web.. la televisione è lo specchio della società? cazzate. internet è lo specchio della società. la televisione rappresenta solo una minoranza che lotta per non soccombere alla realtà. rappresenta l'ideale di vita di coloro che se la passano bene ma non sanno accontentarsi, coloro che non sono in grado di considerare la propria esistenza da fuori, perchè se lo facessero si accorgerebbero di avere già tutto ciò che gli occorre per essere felici. sono eterni insoddisfatti per scelta, non per condizione. usano le parole come un'arma, sono i grandi comunicatori.. e trovano terreno fertile nell'ignoranza del popolo, così come nella mancanza di volontà. volontà di cambiare le cose, quando le cose vanno male. e in italia le cose vanno molto male! hanno paura di ciò che la rete rappresenta, perchè siamo noi. e loro non ci conoscono e non possono controllarci.. almeno finchè restiamo connessi. è come dice grillo, in rete non resisti se non hai credibilità, senza reputazione ti si sputtana subito. perciò vogliono mettere un bavaglio a questa nostra straordinaria risorsa. siamo governati da persone che vedono in noi, popolazione, il nemico da combattere: sanno che metterlo nel culo ad un avversario informato è difficoltoso. allora hanno messo in piedi una rete di disinformatori organizzati che, all'occorrenza, ci distraggano, portando la nostra attenzione lontano dalle zone d'ombra nelle quali operano. educano le nuove generazioni mediante testi scolastici falsati, che raccontano la storia con parzialità, omettendo ciò che fà comodo dimenticare affinchè le brutture si possano ripetere nei secoli.. ed ogni volta le persone vengono sorprese, colte alla sprovvista dal corso degli avvenimenti, solo perchè non hanno le nozioni necessarie, che permettano di rendersi conto per tempo di ciò che accade. la nostra sola risorsa sono gli anziani, coloro che ancora possono testimoniare il passato, coloro che certe cose le portano sempre dentro perchè le hanno vissute in prima persona. ma l'indottrinamento dei media porta a relegare in un angolo le loro testimonianze, come frutto di un delirio senile, o come lo si voglia chiamare. vogliamo un paese giovane, moderno e chiudiamo i vecchi nelle "residenze protette", ma non per proteggere loro. piuttosto per proteggere noi da loro.. lontano dagli occhi, lontano dal cuore. non tutti i vecchi, però.. anzi, facciamo di tutto per tenerci stretti i vari carnevale, geronzi, fazio, andreotti.. siamo sottoposti al perpetuo benestare di questo "consiglio degli anziani", che invece di finire i propri giorni in famiglia, in compagnia di figli e nipotini, come è sempre stato, restano in attività ed incasinano l'avvenire del resto della nazione. non offrono futuro ai posteri per il semplice motivo che non intendono lasciare il proprio seggio in eredità, come un principe ottantenne, perchè il re non vuol saperne di morire! sono genitori che seppelliranno le proprie discendenze, così da sovvertire l'ordine naturale delle cose ancora una volta! chi è sopravvissuto al regime di mussolini stà osservando impotente la storia che si ripropone, tale e quale, anche se riveduta nell'aspetto ed aggiornata ai tempi moderni. nel '75 licio gelli scriveva il "piano di rinascita democratica" e, passo dopo passo, i suoi confratelli massoni lo stanno portando a compimento.. uno su tutti.. chissà di chi stò parlando..?? berlusconi butta merda sui comunisti, oppressori delle libertà e mangiatori di bambini.. parla di liberismo, lui che è il maggiore monopolista italico, ma anche europeo se vogliamo. controlla il governo, i media (privati e non), le banche.. fino ad arrivare al tempo libero.. la domenica, il milan. ciò che non gli appartiene direttamente, è comunque di qualche suo amico. magari ai molti pare una cazzata, ma quando uscite di casa per andare al lavoro e mollate vostro figlio alla baby-sitter (che nella maggior parte dei casi è la televisione!), lo state esponendo ad un'indottrinamento mediatico, filtrato da cervelli a senso unico, stipendiati da questa lobby di imprenditori collusi con la mafia, cui abbiamo incoscentemente delegato la gestione delle nostre vite, del nostro futuro. dai cazzo, spendono denaro pubblico così come io mi sputtano lo stipendio appena me lo danno.. solo che io posso permettermi di farlo perchè è roba mia, che mi sono guadagnato. e dopo ne subirò anche le conseguenze, ma sono conseguenze che toccano soltanto me, senza ledere gli spazi di nessun altro. questa gentaglia, è lì mica perchè ce l'abbiamo messa noi.. e fanno tutti il cazzo che gli pare senza dover renderne conto. fanno manovre e riforme, ottimizzano e ristrutturano.. e quando tutto questo movimento finisce ci ritroviamo ulteriormente indebitati, al punto che, nella merda, ci siamo immersi fino al collo e si spera che a nessuno venga in mente di fare l'onda! e allora leggi cose che ti fanno vergognare ed altre cose che ti incazzi e basta. leggi che berlusconi vuole "ammodernare" la nostra bolscevica costituzione e in fondo sai che potrebbe anche riuscirci.. leggi che mills è stato condannato, 4 anni e 6 mesi, ed ora si attende che la corte costituzionale si pronunci sulla illegittimità del lodo alfano, come se ci fosse qualche dubbio.. leggi di questa nuova fobia per gli stupri, tutti di extracomunitari ovviamente. ma poi arriva l'istat e te lo spiega: "guarda che gli stupri di strada sono solo il 6% della totalità degli stupri. il restante 94% sono quelli domestici. lo stupratore ha le chiavi di casa!".. ma se cerchi bene puoi anche leggere di una ragazzina americana, una fighetta appena maggiorenne che si chiama miley cyrus e che interpretava "hannah montana" su disney channel. insomma, questa ragazzetta prende 150.000 dollari per 5 minuti di esibizione in uno show inglese, 150.000 dollari per cantare una canzonetta delle sue e.. si dimentica le parole. cazzo, ma è una tua canzone, come fai a dimenticarti le parole??!! leggi degli operai della ansaldo di genova che vanno a fare casino alla regione e ti chiedi: cosa avranno mai da fare casino quelli della ansaldo? nulla di chè.. sono incazzati perchè gli hanno solamente bloccato le pensioni che si erano "guadagnati" respirando per anni quintali di polveri di amianto sul lavoro.. cazzate insomma.. e veltroni che lascia il partito democratico.. e soru che viene battuto da berlusconi alle regionali sarde.. anche se berlusconi in sardegna si fa chiamare cappellacci, ma resta comunque berlusconi.e legambiente? beh, legambiente ha fatto una scoperta choccante, ovvero che gli edifici delle nostre città sono come tanti colabrodo in termini di dispersione di calore. è una rivelazione, chi se lo aspettava?! se lo aspettava beppe grillo, idioti! prendi uno spettacolo di grillo di dieci anni fà e c'è tutto. ci sono gli sprechi di energia nelle abitazioni, ci sono le rinnovabili, le automobili verdi (nel senso che sono fatte di canapa, vanno ad etanolo di canapa, altro che lamiera e petrolio..), c'è tutto. solo che quando lo dice grillo è merda e quando invece è legambiente sono titoli sui giornali. io non ne posso più gente, non ci riesco ad andare avanti a questo modo! non è giusto che mi debba vergognare quando parlo con un marocchino o con qualunque altro straniero, non è giusto. il muro di berlino lo abbiamo tirato giù noi italiani, così da accaparrarci gli appalti per la ricostruzione. le torri gemelle uguale. non erano integralisti islamici, ma pastori della trinacria.. e a pochi metri dalla torre gridavano "mmmmmminnchiaaaaaa!".. dai, l'avrete vista pure voi tutta la trafila mediatica, no?! il primo impatto.. poi il secondo.. e più tardi crollano pure gli altri edifici del complesso (del wtc), tra cui uno più basso e decisamente più distante. come è crollato? beh, loro hanno detto che è stato a causa dei detriti infuocati delle torri, ma a ben guardare, a me pareva più un'implosione controllata.. composta, se vogliamo. e poi come fà un edificio antisismico, con intelaiatura in acciaio, che ospita le sedi dell'intelligence americana, di svariate importanti società finanziarie ed assicurative, pubblici uffici, gli archivi dei dati bancari e degli altri dati "sensibili" dei cittadini usa, nonchè il bunker di emergenza del sindaco di new york (l'allora giuliani) a crollare in quel modo, dopo 9 ore e per cause così poco influenti?? caso strano poi, quel giorno, nonostante la situazione di emergenza più che evidente, il sindaco giuliani decide di stabilire il proprio quartier generale altrove, in un altro edificio e non in quello lì, che ospita appunto il suo bel bunker, attrezzato per l'occasione con viveri, linee di comunicazione e serbatoi ausiliari di ossigeno.. si vede che quel giorno preferiva così. e poi si parla di quei maneggi, strani maneggi.. cioè.. l'imprenditore che aveva vinto la gara d'appalto per aggiudicarsi la gestione del wtc, pochi mesi prima, per una quindicina di milioni di dollari, ha vinto una causa in tribunale contro la compagnia con cui aveva stipulato l'assicurazione dell'intero complesso edilizio. ha vinto perchè aveva fatto aggiungere alla polizza una indennità in caso di eventuale attacco terroristico (chi è che non ci pensa che i terroristi potrebbero prenderti di mira?!) e, dato che gli aerei che colpirono le torri erano due, anche l'indennizzo della polizza è stato corrisposto raddoppiato. così, oltre agli introiti della ricostruzione dell'intero complesso, quell'imprenditore, si è portato a casa anche un bel gruzzolo, in culo ai terroristi e alle assicurazioni! è un mondo strano il nostro, ma strano che nemmeno walt disney in acido con jim morrison potrebbero concepirlo.. strano che se te lo raccontano non ci credi. "la vita è una malattia trasmissibile per atto sessuale" e ne siamo affetti tutti, purtroppo.. è questo il problema.. noi siamo il problema!

Nessun commento: