martedì 20 gennaio 2009

le grandi italiche ferrovie


alta velocità?? freccia rossa??? è inutile che si investa denaro pubblico nelle "grandi opere" se poi ci mancano i fondamentali, l'abc.. oggi è stata clamorosa, ma ogni settimana, vuoi per un motivo o per l'altro, le linee ferroviarie vanno in tilt. e logicamente mai, ripeto: mai per cause da imputarsi alle "fs" o "trenitalia" che sia.. così i tuoi impegni vanno a puttane, arrivi a lavoro con ritardi da licenziamento in tronco, litighi, ti incazzi, viaggi stipato con tutte le altre bestie tue simili.. ma il rimborso dovuto del prezzo del biglietto te lo puoi comunque dimenticare! esiste un elenco di possibili cause per il ritardo dei treni, cause di forza maggiore intendo, cause per cui le ferrovie risultano esonerate da responsabilità, di conseguenza esonerate dal dover rimborsare il prezzo del viaggio.. si tratta, logicamente, di un elenco redatto da loro, mica da un ente statale, come dovrebbe essere in un paese civile, che garantisca controllo sulle malefatte dei privati imprenditori.. anche perchè si chiamano "ferrovie dello stato", ok, ma se uno è attento, subito dopo noterà una sigletta lì di fianco.. innocua, esile, sola.. apparentemente priva di rilevanza.. s.p.a.

..il casino è che, per quanto possa essere vasto l'universo, i dettagli la fanno sempre da padrone!

Nessun commento: